Mi dia anche un etto di… Eternit!

Eternit2Vogliamo portare all’attenzione dei cittadini di Albino una situazione di forte inquinamento presente sul nostro territorio. Come ben testimoniato dalle foto, si tratta di una struttura interamente ricoperta da lastre di Eternit, estremamente cancerogene perché contenenti l’amianto, sostanza tra le più nocive per la qualità dell’aria che respiriamo.

Eternit3Questo edificio è un comparto dell’ex Cotonificio Honegger e solo la strada lo separa dal complesso del ValSeriana Center, con la struttura del Gigante.

Eternit4Non vogliamo creare allarmismi, anche se parti dell’edificio sono già in avanzato stato di sbriciolamento e quindi con il potenziale e crescente rischio di rilasciare sostanze nocive nell’aria che noi tutti respiriamo. Vogliamo chiedere al Sindaco di Albino che, per legge, è autorità sanitaria locale e in funzione proprio di questo specifico ruolo, può «in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale» emanare delle «ordinanze contingibili e urgenti» «quale rappresentante della comunità locale» (art. 117, D.Lgs 112/98) se è a conoscenza di questa situazione. Se sì, quali provvedimenti ha intrapreso o intende promuovere per far fronte ad una situazione che magari non è di emergenza, ma sicuramente può preoccupare i cittadini che hanno a cuore la qualità e salubrità dell’ambiente.

Articolo pubblicato anche su Paese Mio, novembre 2016
0 Comment

Contatti

Email: coordinamento@peralbino.it