L’arroganza della maggioranza

Consiglio Comunale 9 Agosto 2019

Questa settimana abbiamo avuto ancora una volta prova di quale sia la considerazione che l’attuale maggioranza ha dell’opposizione…

un consiglio comunale convocato senza nessun preavviso, senza la convocazione della commissione competente e senza la conferenza dei Capigruppo.
 
Questa la lettera che abbiamo letto in consiglio prima di andarcene:
 
Albino, 9 agosto 2019
 
Egregio Presidente del Consiglio, Sig. Bianchi,
Gentile Segretario Comunale, Dott.ssa Saia
Gentili componenti del Consiglio Comunale,
 
siamo sconcertati dalla modalità con cui è stato convocato l’odierno Consiglio.
Rileviamo che non è stata convocata la commissione competente e nemmeno la conferenza dei Capigruppo, che dovrebbe essere consultata per la definizione dell’o.d.g. del Consiglio Comunale.
 
Inoltre, non ci risulta siano stati affissi i manifesti sulle pubbliche bacheche.
Considerato il periodo estivo, essere convocati solo tramite mail e con così poco anticipo è sicuramente segno di poco rispetto.
 
Non ci pare sia stato rispettato l’art. 2 del lo Statuto Comunale che recita: “il Comune fonda la propria azione sul metodo della democrazia, sulla collaborazione e sulla trasparenza”.
Inoltre come Consiglieri Comunali ci sentiamo privati del diritto di esercitare l’iniziativa per tutti gli atti e i provvedimenti di competenza del consiglio, comprese proposte di deliberazione, come previsto dall’Art. 11 e dall’Art. 12 del Regolamento del Consiglio Comunale e delle commissioni consiliari e quindi non siamo in grado di operare e deliberare in modo consapevole e responsabile.
 
Al di là di ogni seppur ragionevole necessità o urgenza, riteniamo pertanto che si potesse agire in modo più rispettoso delle prerogative del Consiglio Comunale.
 
Per tali ragioni, i Gruppi Consiliari “Per Albino Progetto Civico” e “Ambiente e Beni Comuni” non parteciperanno ai lavori di questa seduta di Consiglio Comunale e dichiarano di rinunciare al relativo gettone presenza.
 
Giorgia Gandossi, Mauro Magistrati, Simonetta Rinaldi, Agostino Facotti
0 Comment

Send a Comment

Your email address will not be published.

uno + sei =

Contatti

Email: info@peralbino.it

Donazioni

BANCOPOSTA intestato a Simonetta Rinaldi

IBAN: IT13 V076 0111 1000 0002 4039 240